safespro logo orizzontale med

Safes for Green

PROGRAMMA ERASMUS+ - AZIONE KA121 MOBILITÀ INDIVIDUALE AI FINI DELL’APPRENDIMENTO - AMBITO VET

Il Progetto “Safes for Green” è basato sulle più recenti richieste del mercato del lavoro, mirata all’acquisizione delle giuste competenze pratico-teoriche necessarie per emergere in un mondo in crescente competizione. Lo scopo è formare professionisti in grado di lavorare non solo a livello locale, ma anche internazionale mediante la possibilità di seguire tirocini formativi in il programma in diversi paesi della comunità europea quali Irlanda, Germania, Spagna e Belgio.

2024 (partenze 30 Agosto)
CONVENZIONE N° 2023-1-IT01-KA121-VET-000117235 CUP G51B23000130006
  • Acquisire, da parte di 60 neodiplomati, Unità di Competenza circa le nuove figure di “Risk manager ambientale”, “Ecochef”, “Meccatronico Green” individuate tra i Green Jobs;
  • Promuovere, tra i giovani, competenze imprenditoriali e consentire l’acquisizione di soft skills in materia di Green Economy che permettano loro di avviare realtà lavorative sul territorio;
  • Incrementare la qualità dell’Offerta Formativa attraverso l’acquisizione di nuove figure professionali inerenti al mondo dei Green Jobs, da inserire nel Repertorio Regionale delle Qualifiche;
  • Ampliare la partnership nazionale ed estera con Istituzioni ed Aziende per garantire la cooperazione internazionale ai fini della mobilità transnazionale nell’ambito della sostenibilità ambientale;
  • Promuovere il cambiamento ecosostenibile del settore Agricolo, Turistico e Tecnico professionale;
  • Allineare il match richiesta-offerta di lavoro in ambito della Green Economy, garantendo un capitale umano innovato e formato secondo i Green Jobs.

Il beneficiario è esonerato dall’onere di anticipare e/o sostenere in prima persona i costi previsti per la permanenza all’estero e la partecipazione al progetto di Mobilità.

In forza di tale sistema di gestione, infatti, SafesPro si fa carico, anche mediante il partenariato, dell’erogazione dei seguenti servizi:

  • Amministrazione e gestione del progetto;
  • Individuazione del tirocinio e dell’organizzazione ospitante, sulla base del profilo del candidato, compatibilmente con i settori di tirocinio previsti;
  • Preparazione linguistica tramite la piattaforma Europea OLS, culturale e pedagogica dei tirocinanti da effettuarsi prima della partenza. La partecipazione alla preparazione è obbligatoria, pena decadenza automatica dall’ammissione al progetto;
  • Corso di lingua erogato dall’organismo ospitante;
  • Corso virtuale ad integrazione della mobilità fisica (Blended mobilities) improntato sulle tematiche di tirocinio;
  • Viaggio aereo di andata e ritorno verso la destinazione del tirocinio;
  • Copertura assicurativa (responsabilità civile, infortuni sul lavoro e sanitaria) per tutta la durata del soggiorno all’estero;
  • Alloggio, in base alla prassi seguita dall’ente di accoglienza partner del progetto, la sistemazione è in appartamento condiviso o in famiglia;
  • Pocket money contributo parziale alle spese di vitto e trasporti locali;
  • Per chi rientra nella categoria delle “Fewer opportunities” verrà erogato un contributo integrativo al pocket money di euro 100;
  • Tutoraggio e monitoraggio professionale, logistico e organizzativo per tutta la durata del soggiorno all’estero;
  • Rilascio certificazione e attestati.

Si precisa che i certificati e gli attestati previsti saranno rilasciati esclusivamente nel caso in cui la fase di tirocinio all’estero sia portata a termine e sia consegnata tutta la documentazione richiesta a SafesPro.

N.B.: I TIROCINI NON SONO RETRIBUITI.

Il progetto si rivolge a 20 neodiplomati che avranno la possibilità di svolgere un tirocinio professionale della durata di 120 giorni + 2 di viaggio in aziende estere, deputati alla formazione di giovani professionisti in ambito Agrario, Scientifico, Turistico, Tecnico Professionale e CAT–Costruzioni Ambienti e Territorio, mediante l’assegnazione di Borse di Studio da erogare tramite la pubblicazione periodica di bandi di selezione.
Di seguito i posti disponibili per ciascun paese:

IRLANDA5
GERMANIA6
SPAGNA5
OLANDA4
TOTALE POSTI
20

Il presente avviso concerne esclusivamente i l flusso che selezionerà N°20 neodiplomati nell’anno scolastico 2023/2024 di cui:

  • n. 5 borsa di mobilità con destinazione Irlanda
  • n. 6 borsa di mobilità con destinazione Germania
  • n. 5 borsa di mobilità con destinazione Spagna
  • n. 4 borsa di mobilità con destinazione Olanda

 

Con il presente Bando di selezione si assegnano n. 2 borse di mobilità con destinazione IRLANDA, n. 4 borse di mobilità con destinazione Germania, n. 4 borse di mobilità con destinazione SPAGNA e n. 3 borse di mobilità con destinazione OLANDA.

Potranno presentare domanda di partecipazione a “ACCREDITAMENTO SAFES FOR GREEN” i giovani neodiplomati dell’anno 2023-2024 che alla data di pubblicazione del bando presenteranno i seguenti requisiti:

  • residenti in Regione Puglia;
  • diplomati da non oltre 12 mesi dalla mobilità;
  • diplomati provenienti esclusivamente dagli Istituti partner;
  • non impiegati e/o iscritti a corsi di specializzazione;
  • conoscenza linguistica livello B1/B2 del QCER.

La domanda di partecipazione al progetto dovrà essere composta dai seguenti documenti:

  • ALLEGATO A – domanda di partecipazione;
  • Curriculum vitae, redatto utilizzando il format predisposto nella modulistica allegata al Bando, completo di Foto del candidato e di lettera motivazionale, in italiano e nella lingua di referenza;
  • Copia di eventuali certificazioni possedute (linguistiche e non);
  • Copia di un documento di identità in corso di validità.

Tutta la documentazione suindicata dovrà essere inviata, come allegato in formato PDF, ed impiegando i format appositamente predisposti, esclusivamente tramite mail al seguente indirizzo di posta elettronica: safespro@erasmusaccreditation.com

Per reperire tutta la documentazione si può visitare il sito interamente dedicato al progetto https://www.safespro.it/bando-erasmus-safes-for-green/
L’oggetto della mail dovrà essere: Candidatura progetto ACCREDITAMENTO SAFES FOR GREEN “Irlanda o Olanda o Spagna” – “Cognome e Nome”.

Le candidature potranno essere inviate dal 02/07/2024 al 22/07/2024.

Tutte le candidature pervenute oltre il termine previsto o in maniera difforme/incompleta da quanto indicato non saranno considerate ammissibili.

Apertura finestra candidature

02/07/2024

Chiusura finestra candidature

22/07/2024

Selezione

24/07/2024

Partenze

30/08/2024

N.B. Tutte le date suindicate sono indicative e potranno subire variazioni per esigenze organizzative.

La selezione verrà effettuata dal Selection Committee, composto dal Direttore di SafesPro, i DS degli Istituti scolastici e docenti di lingue, i quali garantiranno la trasparenza in ottemperanza dei criteri indicati nel bando pubblico, caricato sulla pagina web di ogni Consorziato.

Livello Linguistico 

Max. 10 pt

Le motivazioni della candidatura

Max. 10 pt

Test di valutazione delle competenze

Max. 10 pt

Totale Punteggio Massimo

30

In caso di discenti con fewer opportunities saranno applicati i seguenti criteri, al fine di assegnare le borse di mobilità: 

  • ISEE < 10.632,94€; 
  • provenienza da zone depauperanti; 
  • appartenenti a nuclei familiari di ex dipendenti ILVA che hanno subito licenziamenti o danni di salute; 
  • appartenente a famiglia con background migratorio

Saranno considerati idonei i candidati che avranno conseguito con punteggio minimo pari a 18/30. 

La graduatoria definitiva dei partecipanti al progetto di mobilità, congiuntamente alle informazioni circa il termine e le modalità entro i quali i candidati potranno prendere visione della documentazione per l’accettazione del tirocinio verrà pubblicata sul sito di SafesPro. Nel caso di disponibilità di posti derivanti da rinunce, si provvederà allo scorrimento della graduatoria.

Nel caso in cui un candidato risulti idoneo/non beneficiario, SAFESPRO potrà proporre al candidato di partecipare all’esperienza presso un’altra destinazione non indicata nella domanda di partecipazione. In caso di non raggiungimento del numero di candidature per il numero di borse messe a bando, SAFESPRO si avvale di ulteriori 7 giorni per il reperimento di ulteriori candidati. Tutti i dati personali trasmessi dai candidati con la domanda di partecipazione alla selezione, ai sensi del D.Lgs.196/2003, saranno trattati esclusivamente per le finalità di gestione della presente procedura e degli eventuali procedimenti di assegnazione delle borse di tirocinio all’estero.

Tutti i dati personali trasmessi dai candidati con la domanda di partecipazione alla selezione, ai sensi del D.Lgs.196/2003, saranno trattati esclusivamente per le finalità di gestione della presente procedura e degli eventuali procedimenti di assegnazione delle borse di tirocinio all’estero.

 

Una volta effettuata la contrattualizzazione, in caso di rinuncia prima della partenza, ove l’ente promotore abbia già provveduto a sostenere spese in nome e per conto del beneficiario (ad es. acquisto biglietto aereo, emissione di polizza assicurativa, ecc.), questi sarà obbligato a rimborsare le eventuali spese o penali sostenute da SafesPro.

Rientro anticipato
In caso di interruzione del soggiorno prima della data prevista di conclusione del progetto, SafesPro potrà richiedere al beneficiario la restituzione delle somme già anticipate per il periodo di tirocinio non effettuato e quindi non riconosciute dall’Agenzia Nazionale.

I dati, gli elementi ed ogni informazione acquisita sono utilizzati esclusivamente ai fini del procedimento, garantendo l’assoluta sicurezza e riservatezza anche in sede di trattamento dati con sistemi automatici e manuali. Si informano i concorrenti interessati ai sensi e per gli effetti di cui all’articolo 13 del decreto legislativo n 196/2003 e in attuazione del Regolamento Ue 2016/679 (GDPR), che:

  1. i dati richiesti sono raccolti per le finalità inerenti la procedura, disciplinata dalla legge;
  2. il conferimento dei dati richiesti ha natura obbligatoria pena l’esclusione;
  3. i dati raccolti potranno essere oggetto di comunicazione al personale dipendente, coinvolto nella procedura di selezione per ragioni di servizio, e a tutti i soggetti aventi titolo ai sensi della legge 7 agosto 1990, n. 241 del decreto legislativo 267/2000;
  4. il trattamento dei dati avverrà mediante strumenti, anche informatici idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza;
  5. i dati ed i documenti saranno comunicati agli organi dell’autorità giudiziaria nell’ambito di eventuali procedimenti;
  6. i diritti degli interessati sono quelli previsti dall’art. 7 del decreto legislativo n.196/2003 e dal Regolamento Ue 2016/679 (GDPR).
2024 (partenze 30 Luglio)
CONVENZIONE N° 2023-1-IT01-KA121-VET-000117235 CUP G51B23000130006
  • Acquisire, da parte di 60 neodiplomati, Unità di Competenza circa le nuove figure di “Risk manager ambientale”, “Ecochef”, “Meccatronico Green” individuate tra i Green Jobs;
  • Promuovere, tra i giovani, competenze imprenditoriali e consentire l’acquisizione di soft skills in materia di Green Economy che permettano loro di avviare realtà lavorative sul territorio;
  • Incrementare la qualità dell’Offerta Formativa attraverso l’acquisizione di nuove figure professionali inerenti al mondo dei Green Jobs, da inserire nel Repertorio Regionale delle Qualifiche;
  • Ampliare la partnership nazionale ed estera con Istituzioni ed Aziende per garantire la cooperazione internazionale ai fini della mobilità transnazionale nell’ambito della sostenibilità ambientale;
  • Promuovere il cambiamento ecosostenibile del settore Agricolo, Turistico e Tecnico professionale;
  • Allineare il match richiesta-offerta di lavoro in ambito della Green Economy, garantendo un capitale umano innovato e formato secondo i Green Jobs.

Il beneficiario è esonerato dall’onere di anticipare e/o sostenere in prima persona i costi previsti per la permanenza all’estero e la partecipazione al progetto di Mobilità.

In forza di tale sistema di gestione, infatti, SafesPro si fa carico, anche mediante il partenariato, dell’erogazione dei seguenti servizi:

  • Amministrazione e gestione del progetto;
  • Individuazione del tirocinio e dell’organizzazione ospitante, sulla base del profilo del candidato, compatibilmente con i settori di tirocinio previsti;
  • Preparazione linguistica tramite la piattaforma Europea OLS, culturale e pedagogica dei tirocinanti da effettuarsi prima della partenza. La partecipazione alla preparazione è obbligatoria, pena decadenza automatica dall’ammissione al progetto;
  • Corso di lingua erogato dall’organismo ospitante;
  • Corso virtuale ad integrazione della mobilità fisica (Blended mobilities) improntato sulle tematiche di tirocinio;
  • Viaggio aereo di andata e ritorno verso la destinazione del tirocinio;
  • Copertura assicurativa (responsabilità civile, infortuni sul lavoro e sanitaria) per tutta la durata del soggiorno all’estero;
  • Alloggio, in base alla prassi seguita dall’ente di accoglienza partner del progetto, la sistemazione è in appartamento condiviso o in famiglia;
  • Pocket money contributo parziale alle spese di vitto e trasporti locali;
  • Per chi rientra nella categoria delle “Fewer opportunities” verrà erogato un contributo integrativo al pocket money di euro 100;
  • Tutoraggio e monitoraggio professionale, logistico e organizzativo per tutta la durata del soggiorno all’estero;
  • Rilascio certificazione e attestati.

Si precisa che i certificati e gli attestati previsti saranno rilasciati esclusivamente nel caso in cui la fase di tirocinio all’estero sia portata a termine e sia consegnata tutta la documentazione richiesta a SafesPro.

N.B.: I TIROCINI NON SONO RETRIBUITI.

Il progetto si rivolge a 20 neodiplomati che avranno la possibilità di svolgere un tirocinio professionale della durata di 120 giorni + 2 di viaggio in aziende estere, deputati alla formazione di giovani professionisti in ambito Agrario, Scientifico, Turistico, Tecnico Professionale e CAT–Costruzioni Ambienti e Territorio, mediante l’assegnazione di Borse di Studio da erogare tramite la pubblicazione periodica di bandi di selezione.
Di seguito i posti disponibili per ciascun paese:

IRLANDA5
GERMANIA6
SPAGNA5
OLANDA4
TOTALE POSTI
20

Il presente avviso concerne esclusivamente i l flusso che selezionerà N°20 neodiplomati nell’anno scolastico 2023/2024 di cui:

  • n. 5 borsa di mobilità con destinazione Irlanda
  • n. 6 borsa di mobilità con destinazione Germania
  • n. 5 borsa di mobilità con destinazione Spagna
  • n. 4 borsa di mobilità con destinazione Olanda

 

Con il presente Bando di selezione si assegnano n. 5 borse di mobilità con destinazione IRLANDA, n.6 borse di mobilità con destinazione Germania, n. 5 borse di mobilità con destinazione SPAGNA e n. 4 borse di mobilità con destinazione OLANDA.

Potranno presentare domanda di partecipazione a “ACCREDITAMENTO SAFES FOR GREEN” i giovani neodiplomati dell’anno 2023-2024 che alla data di pubblicazione del bando presenteranno i seguenti requisiti:

  • residenti in Regione Puglia;
  • diplomati da non oltre 12 mesi dalla mobilità;
  • diplomati provenienti esclusivamente dagli Istituti partner;
  • non impiegati e/o iscritti a corsi di specializzazione;
  • conoscenza linguistica livello B1/B2 del QCER.

La domanda di partecipazione al progetto dovrà essere composta dai seguenti documenti:

  • ALLEGATO A – domanda di partecipazione;
  • Curriculum vitae, redatto utilizzando il format predisposto nella modulistica allegata al Bando, completo di Foto del candidato e di lettera motivazionale, in italiano e nella lingua di referenza;
  • Copia di eventuali certificazioni possedute (linguistiche e non);
  • Copia di un documento di identità in corso di validità.

Tutta la documentazione suindicata dovrà essere inviata, come allegato in formato PDF, ed impiegando i format appositamente predisposti, esclusivamente tramite mail al seguente indirizzo di posta elettronica: safespro@erasmusaccreditation.com

Per reperire tutta la documentazione si può visitare il sito interamente dedicato al progetto https://www.safespro.it/bando-erasmus-safes-for-green/
L’oggetto della mail dovrà essere: Candidatura progetto ACCREDITAMENTO SAFES FOR GREEN “Irlanda o Olanda o Spagna” – “Cognome e Nome”.

Le candidature potranno essere inviate dal 07/06/2024 al 26/06/2024.

Tutte le candidature pervenute oltre il termine previsto o in maniera difforme/incompleta da quanto indicato non saranno considerate ammissibili.

Apertura finestra candidature

07/06/2024

Chiusura finestra candidature

26/06/2024

Selezione

01/07/2024

Partenze

30/07/2024

N.B. Tutte le date suindicate sono indicative e potranno subire variazioni per esigenze organizzative.

La selezione verrà effettuata dal Selection Committee, composto dal Direttore di SafesPro, i DS degli Istituti scolastici e docenti di lingue, i quali garantiranno la trasparenza in ottemperanza dei criteri indicati nel bando pubblico, caricato sulla pagina web di ogni Consorziato.

Livello Linguistico 

Max. 10 pt

Le motivazioni della candidatura

Max. 10 pt

Test di valutazione delle competenze

Max. 10 pt

Totale Punteggio Massimo

30

In caso di discenti con fewer opportunities saranno applicati i seguenti criteri, al fine di assegnare le borse di mobilità: 

  • ISEE < 10.632,94€; 
  • provenienza da zone depauperanti; 
  • appartenenti a nuclei familiari di ex dipendenti ILVA che hanno subito licenziamenti o danni di salute; 
  • appartenente a famiglia con background migratorio

Saranno considerati idonei i candidati che avranno conseguito con punteggio minimo pari a 18/30. 

La graduatoria definitiva dei partecipanti al progetto di mobilità, congiuntamente alle informazioni circa il termine e le modalità entro i quali i candidati potranno prendere visione della documentazione per l’accettazione del tirocinio verrà pubblicata sul sito di SafesPro. Nel caso di disponibilità di posti derivanti da rinunce, si provvederà allo scorrimento della graduatoria.

Nel caso in cui un candidato risulti idoneo/non beneficiario, SAFESPRO potrà proporre al candidato di partecipare all’esperienza presso un’altra destinazione non indicata nella domanda di partecipazione. In caso di non raggiungimento del numero di candidature per il numero di borse messe a bando, SAFESPRO si avvale di ulteriori 7 giorni per il reperimento di ulteriori candidati. Tutti i dati personali trasmessi dai candidati con la domanda di partecipazione alla selezione, ai sensi del D.Lgs.196/2003, saranno trattati esclusivamente per le finalità di gestione della presente procedura e degli eventuali procedimenti di assegnazione delle borse di tirocinio all’estero.

Tutti i dati personali trasmessi dai candidati con la domanda di partecipazione alla selezione, ai sensi del D.Lgs.196/2003, saranno trattati esclusivamente per le finalità di gestione della presente procedura e degli eventuali procedimenti di assegnazione delle borse di tirocinio all’estero.

 

Una volta effettuata la contrattualizzazione, in caso di rinuncia prima della partenza, ove l’ente promotore abbia già provveduto a sostenere spese in nome e per conto del beneficiario (ad es. acquisto biglietto aereo, emissione di polizza assicurativa, ecc.), questi sarà obbligato a rimborsare le eventuali spese o penali sostenute da SafesPro.

Rientro anticipato
In caso di interruzione del soggiorno prima della data prevista di conclusione del progetto, SafesPro potrà richiedere al beneficiario la restituzione delle somme già anticipate per il periodo di tirocinio non effettuato e quindi non riconosciute dall’Agenzia Nazionale.

I dati, gli elementi ed ogni informazione acquisita sono utilizzati esclusivamente ai fini del procedimento, garantendo l’assoluta sicurezza e riservatezza anche in sede di trattamento dati con sistemi automatici e manuali. Si informano i concorrenti interessati ai sensi e per gli effetti di cui all’articolo 13 del decreto legislativo n 196/2003 e in attuazione del Regolamento Ue 2016/679 (GDPR), che:

  1. i dati richiesti sono raccolti per le finalità inerenti la procedura, disciplinata dalla legge;
  2. il conferimento dei dati richiesti ha natura obbligatoria pena l’esclusione;
  3. i dati raccolti potranno essere oggetto di comunicazione al personale dipendente, coinvolto nella procedura di selezione per ragioni di servizio, e a tutti i soggetti aventi titolo ai sensi della legge 7 agosto 1990, n. 241 del decreto legislativo 267/2000;
  4. il trattamento dei dati avverrà mediante strumenti, anche informatici idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza;
  5. i dati ed i documenti saranno comunicati agli organi dell’autorità giudiziaria nell’ambito di eventuali procedimenti;
  6. i diritti degli interessati sono quelli previsti dall’art. 7 del decreto legislativo n.196/2003 e dal Regolamento Ue 2016/679 (GDPR).
2024 (partenze 30 Aprile)
CONVENZIONE N° 2023-1-IT01-KA121-VET-000117235 CUP G51B23000130006
  • Acquisire, da parte di 60 neodiplomati, Unità di Competenza circa le nuove figure di “Risk manager ambientale”, “Ecochef”, “Meccatronico Green” individuate tra i Green Jobs;
  • Promuovere, tra i giovani, competenze imprenditoriali e consentire l’acquisizione di soft skills in materia di Green Economy che permettano loro di avviare realtà lavorative sul territorio;
  • Incrementare la qualità dell’Offerta Formativa attraverso l’acquisizione di nuove figure professionali inerenti al mondo dei Green Jobs, da inserire nel Repertorio Regionale delle Qualifiche;
  • Ampliare la partnership nazionale ed estera con Istituzioni ed Aziende per garantire la cooperazione internazionale ai fini della mobilità transnazionale nell’ambito della sostenibilità ambientale;
  • Promuovere il cambiamento ecosostenibile del settore Agricolo, Turistico e Tecnico professionale;
  • Allineare il match richiesta-offerta di lavoro in ambito della Green Economy, garantendo un capitale umano innovato e formato secondo i Green Jobs.

Il beneficiario è esonerato dall’onere di anticipare e/o sostenere in prima persona i costi previsti per la permanenza all’estero e la partecipazione al progetto di Mobilità.
In forza di tale sistema di gestione, infatti, SafesPro si fa carico, anche mediante il partenariato, dell’erogazione dei seguenti servizi:

  • Amministrazione e gestione del progetto;
  • Individuazione del tirocinio e dell’organizzazione ospitante, sulla base del profilo del candidato, compatibilmente con i settori di tirocinio previsti;
  • Preparazione linguistica tramite la piattaforma Europea OLS, culturale e pedagogica dei tirocinanti da effettuarsi prima della partenza. La partecipazione alla preparazione è obbligatoria, pena decadenza automatica dall’ammissione al progetto;
  • Corso di lingua erogato dall’organismo ospitante;
  • Corso virtuale ad integrazione della mobilità fisica (Blended mobilities) improntato sulle tematiche di tirocinio;
  • Viaggio aereo di andata e ritorno verso la destinazione del tirocinio;
  • Copertura assicurativa (responsabilità civile e infortuni sul lavoro) per tutta la durata del soggiorno all’estero;
  • Alloggio, in base alla prassi seguita dall’ente di accoglienza partner del progetto, la sistemazione è in appartamento condiviso o in famiglia;
  • Pocket money contributo parziale alle spese di vitto e trasporti locali;
  • Per chi rientra nella categoria delle “Fewer opportunities” verrà erogato un contributo integrativo al pocket money di euro 100;
  • Tutoraggio e monitoraggio professionale, logistico e organizzativo per tutta la durata del soggiorno all’estero;
  • Rilascio certificazione e attestati. Si precisa che i certificati e gli attestati previsti saranno rilasciati esclusivamente nel caso in cui la fase di tirocinio all’estero sia portata a termine e sia consegnata tutta la documentazione richiesta a SafesPro.

N.B.: I TIROCINI NON SONO RETRIBUITI.

Il progetto si rivolge a 20 neodiplomati che avranno la possibilità di svolgere un tirocinio professionale della durata di 120 giorni + 2 di viaggio in aziende estere, deputati alla formazione di giovani professionisti in ambito Agrario, Scientifico, Turistico, Tecnico Professionale e CAT–Costruzioni Ambienti e Territorio, mediante l’assegnazione di Borse di Studio da erogare tramite la pubblicazione periodica di bandi di selezione.
Di seguito i posti disponibili per ciascun paese:

IRLANDA5
GERMANIA6
SPAGNA5
OLANDA4
TOTALE POSTI
20

Il presente avviso concerne esclusivamente i l flusso che selezionerà N°20 neodiplomati dell’anno scolastico 2022/2023 di cui:

  • n. 5 borsa di mobilità con destinazione Irlanda
  • n. 6 borse di mobilità con destinazione Germania
  • n. 5 borsa di mobilità con destinazione Spagna
  • n. 4 borsa di mobilità con destinazione Olanda

Con il presente Bando di selezione si assegnano n. 5 borse di mobilità con destinazione IRLANDA, n. 6 borse di mobilità con destinazione GERMANIA, n. 5 borse di mobilità con destinazione SPAGNA e n. 4 borse di mobilità con destinazione OLANDA.

Le ulteriori Borse previste dal progetto saranno assegnate con bandi del tutto similari, pubblicati successivamente.

Potranno presentare domanda di partecipazione a “ACCREDITAMENTO SAFES FOR GREEN” i giovani neodiplomati dell’anno 2022-2023 che alla data di pubblicazione del bando presenteranno i seguenti requisiti:

  • residenti in Regione Puglia;
  • diplomati da non oltre 12 mesi dalla mobilità;
  • non impiegati e/o iscritti a corsi di specializzazione;
  • conoscenza linguistica livello B1/B2 del QCER.

La domanda di partecipazione al progetto dovrà essere composta dai seguenti documenti:

  • ALLEGATO A – domanda di partecipazione;
  • Curriculum vitae, redatto utilizzando il format predisposto nella modulistica allegata al Bando, completo di Foto del candidato e di lettera motivazionale, in italiano e nella lingua di referenza;
  • Copia di eventuali certificazioni possedute (linguistiche e non);
  • Copia di un documento di identità in corso di validità.

Tutta la documentazione suindicata dovrà essere inviata, come allegato in formato PDF, ed impiegando i format appositamente predisposti, esclusivamente tramite mail al seguente indirizzo di posta elettronica: safespro@erasmusaccreditation.com

Per reperire tutta la documentazione si può visitare il sito interamente dedicato al progetto https://www.safespro.it/bando-erasmus-safes-for-green/L’oggetto della mail dovrà essere: Candidatura progetto ACCREDITAMENTO SAFES FOR GREEN “Germania o Irlanda o Olanda o Spagna” – “Cognome e Nome”.

Tutte le candidature pervenute oltre il termine previsto o in maniera difforme/incompleta da quanto indicato non saranno considerate ammissibili.

Le candidature potranno essere inviate dal 05/03/2024 al 31/03/2024.

Tutte le candidature pervenute oltre il termine previsto o in maniera difforme/incompleta da quanto indicato non saranno considerate ammissibili.

Apertura finestra candidature

05/03/2024

Chiusura finestra candidature

31/03/2024

Selezione

02/04/2024

Partenze

30/04/2024

N.B. Tutte le date suindicate sono indicative e potranno subire variazioni per esigenze organizzative.

 

La selezione verrà effettuata dal Selection Committee, composto dal Direttore di SafesPro, i DS degli Istituti scolastici e docenti di lingue, i quali garantiranno la trasparenza in ottemperanza dei criteri indicati nel bando pubblico, caricato sulla pagina web di ogni Consorziato.

Livello Linguistico 

Max. 10 pt

Le motivazioni della candidatura

Max. 10 pt

Test di valutazione delle competenze

Max. 10 pt

Totale Punteggio Massimo

30

In caso di discenti con fewer opportunities saranno applicati i seguenti criteri, al fine di assegnare le borse di mobilità: 

  • ISEE < 10.632,94€; 
  • provenienza da zone depauperanti; 
  • appartenenti a nuclei familiari di ex dipendenti ILVA che hanno subito licenziamenti o danni di salute; 
  • appartenente a famiglia con background migratorio

Saranno considerati idonei i candidati che avranno conseguito con punteggio minimo pari a 18/30. 

La graduatoria definitiva dei partecipanti al progetto di mobilità, congiuntamente alle informazioni circa il termine e le modalità entro i quali i candidati potranno prendere visione della documentazione per l’accettazione del tirocinio verrà pubblicata sul sito di SafesPro. Nel caso di disponibilità di posti derivanti da rinunce, si provvederà allo scorrimento della graduatoria.

Tutti i dati personali trasmessi dai candidati con la domanda di partecipazione alla selezione, ai sensi del D.Lgs.196/2003, saranno trattati esclusivamente per le finalità di gestione della presente procedura e degli eventuali procedimenti di assegnazione delle borse di tirocinio all’estero.

Una volta effettuata la contrattualizzazione, in caso di rinuncia prima della partenza, ove l’ente promotore abbia già provveduto a sostenere spese in nome e per conto del beneficiario (ad es. acquisto biglietto aereo, emissione di polizza assicurativa, ecc.), questi sarà obbligato a rimborsare le eventuali spese o penali sostenute da SafesPro.

Rientro anticipato
In caso di interruzione del soggiorno prima della data prevista di conclusione del progetto, SafesPro potrà richiedere al beneficiario la restituzione delle somme già anticipate per il periodo di tirocinio non effettuato e quindi non riconosciute dall’Agenzia Nazionale.

I dati, gli elementi ed ogni informazione acquisita sono utilizzati da Safespro esclusivamente ai fini del procedimento, garantendo l’assoluta sicurezza e riservatezza anche in sede di trattamento dati con sistemi automatici e manuali. Safespro informa i concorrenti interessati ai sensi e per gli effetti di cui all’articolo 13 del decreto legislativo n 196/2003 e in attuazione del Regolamento Ue 2016/679 (GDPR), che:

  1. i dati richiesti sono raccolti per le finalità inerenti la procedura, disciplinata dalla legge;
  2. il conferimento dei dati richiesti ha natura obbligatoria pena l’esclusione;
  3. i dati raccolti potranno essere oggetto di comunicazione al personale dipendente da Formare Puglia, coinvolto nella procedura di selezione per ragioni di servizio, e a tutti i soggetti aventi titolo ai sensi della legge 7 agosto 1990, n. 241 del decreto legislativo 267/2000;
  4. il trattamento dei dati avverrà mediante strumenti, anche informatici idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza;
  5. i dati ed i documenti saranno comunicati agli organi dell’autorità giudiziaria nell’ambito di eventuali procedimenti;
  6. i diritti degli interessati sono quelli previsti dall’art. 7 del decreto legislativo n. 196/2003 e dal Regolamento Ue 2016/679 (GDPR).
2023
CONVENZIONE N° 2022-1-IT01-KA121-VET-000055106 CUP G51B22001500006
  • Acquisire, da parte di 60 neodiplomati, Unità di Competenza circa le nuove figure di “Risk manager ambientale”, “Ecochef”, “Meccatronico Green” individuate tra i Green Jobs; 
  • Promuovere, tra i giovani, competenze imprenditoriali e consentire l’acquisizione di soft skills in materia di Green Economy che permettano loro di avviare realtà lavorative sul territorio; 
  • Incrementare la qualità dell’Offerta Formativa attraverso l’acquisizione di nuove figure professionali inerenti al mondo dei Green Jobs, da inserire nel Repertorio Regionale delle Qualifiche; 
  • Ampliare la partnership nazionale ed estera con Istituzioni ed Aziende per garantire la cooperazione internazionale ai fini della mobilità transnazionale nell’ambito della sostenibilità ambientale; 
  • Promuovere il cambiamento ecosostenibile del settore Agricolo, Turistico e Tecnico professionale; 
  • Allineare il match richiesta-offerta di lavoro in ambito della Green Economy, garantendo un capitale umano innovato e formato secondo i Green Jobs.

Il beneficiario è esonerato dall’onere di anticipare e/o sostenere in prima persona i costi previsti per la permanenza all’estero e la partecipazione al progetto di Mobilità. In forza di tale sistema di gestione, infatti, SafesPro si fa carico, anche mediante il partenariato, dell’erogazione dei seguenti servizi: 

  • Amministrazione e gestione del progetto; 
  • Individuazione del tirocinio e dell’organizzazione ospitante, sulla base del profilo del candidato, compatibilmente con i settori di tirocinio previsti; 
  • Preparazione linguistica tramite la piattaforma Europea OLS, culturale e pedagogica dei tirocinanti da effettuarsi prima della partenza. La partecipazione alla preparazione è obbligatoria, pena decadenza automatica dall’ammissione al progetto; 
  • Corso di lingua erogato dall’organismo ospitante; 
  • Corso virtuale ad integrazione della mobilità fisica (Blended mobilities) improntato sulle tematiche di tirocinio; 
  • Viaggio aereo di andata e ritorno verso la destinazione del tirocinio; 
  • Copertura assicurativa (responsabilità civile e infortuni sul lavoro) per tutta la durata del soggiorno all’estero; 
  • Alloggio, in base alla prassi seguita dall’ente di accoglienza partner del progetto, la sistemazione è in appartamento condiviso o in famiglia; 
  • Pocket money contributo parziale alle spese di vitto e trasporti locali di euro 1100 per la destinazione Irlanda; 
  • Pocket money contributo parziale alle spese di vitto e trasporti locali di euro 1000 per la destinazione Germania; 
  • Pocket money contributo parziale alle spese di vitto e trasporti locali di euro 1000 per la destinazione Spagna; 
  • Pocket money contributo parziale alle spese di vitto e trasporti locali di euro 1100 per la destinazione Belgio; 
  • Per chi rientra nella categoria delle “Fewer opportunities” verrà erogato un contributo integrativo al pocket money di euro 100; 
  • Tutoraggio e monitoraggio professionale, logistico e organizzativo per tutta la durata del soggiorno all’estero; 
  • Rilascio certificazione e attestati. Si precisa che i certificati e gli attestati previsti saranno rilasciati esclusivamente nel caso in cui la fase di tirocinio all’estero sia portata a termine e sia consegnata tutta la documentazione richiesta a SafesPro.

N.B.: I TIROCINI NON SONO RETRIBUITI.

Il progetto si rivolge a 22 neodiplomati che avranno la possibilità di svolgere un tirocinio professionale della durata di 120 giorni + 2 di viaggio in aziende estere, deputati alla formazione di giovani professionisti in ambito Agrario, Scientifico, Turistico, Tecnico Professionale e CAT–Costruzioni Ambienti e Territorio, mediante l’assegnazione di Borse di Studio da erogare tramite la pubblicazione periodica di bandi di selezione. 

Di seguito i posti disponibili per ciascun paese:

Irlanda6
Germania4
Spagna8
Olanda4
TOTALE22

Il presente avviso concerne esclusivamente il primo macro-flusso che selezionerà N°8 neodiplomati nell’anno scolastico 2022/2023 di cui: 

  • n. 1 borsa di mobilità con destinazione Germania. 
  • n. 6 borse di mobilità con destinazione Irlanda. 
  • n. 1 borse di mobilità con destinazione Olanda.

Con il presente Bando di selezione si assegnano n. 1 borsa di mobilità con destinazione Germania, n. 6 borse di mobilità con destinazione Irlanda e n. 1 borsa di mobilità con destinazione Olanda.

Le ulteriori Borse previste dal progetto saranno assegnate con bandi del tutto similari, pubblicati successivamente.

Potranno presentare domanda di partecipazione a “ACCREDITAMENTO SAFES FOR GREEN” i giovani neodiplomati dell’anno 2022- 2023 che alla data di pubblicazione del bando presenteranno i seguenti requisiti:

  • Residenti in Regione Puglia;
  • Diplomati da non oltre 12 mesi dalla mobilità;
  • Non impiegati e/o iscritti a corsi di specializzazione;
  • Conoscenza linguistica livello B1/B2 del QCER.

La domanda di partecipazione al progetto dovrà essere composta dai seguenti documenti: 

  • ALLEGATO A – domanda di partecipazione; 
  • Curriculum vitae, redatto utilizzando il format predisposto nella modulistica allegata al Bando, completo di Foto del candidato e di lettera motivazionale, in italiano e nella lingua di referenza;
  • Copia di eventuali certificazioni possedute (linguistiche e non); 
  • Copia di un documento di identità in corso di validità.

Tutta la documentazione suindicata dovrà essere inviata, come allegato in formato PDF, ed impiegando i format appositamente predisposti, esclusivamente tramite mail al seguente indirizzo di posta elettronica: erasmus@safespro.it

Per reperire tutta la documentazione si può visitare il sito interamente dedicato al progetto erasmus@safespro.it

L’oggetto della mail dovrà essere: Candidatura progetto ACCREDITAMENTO SAFES FOR GREEN “Germania o Irlanda o Olanda” – “Cognome e Nome” 

Le candidature potranno essere inviate dal 22/11/2023 al 10/12/2023.

Tutte le candidature pervenute oltre il termine previsto o in maniera difforme/incompleta da quanto indicato non saranno considerate ammissibili.

Apertura finestra candidature

22/11/2023

Chiusura finestra candidature

15/12/2023

Selezione

Dal 18/12/2023 al 20/12/2023

Partenze

31/01/2024

N.B. Tutte le date suindicate sono indicative e potranno subire variazioni per esigenze organizzative.

La selezione verrà effettuata dal Selection Committee, composto dal Direttore di SafesPro, i DS degli Istituti scolastici e docenti di lingue, i quali garantiranno la trasparenza in ottemperanza dei criteri indicati nel bando pubblico, caricato sulla pagina web di ogni Consorziato.

Livello Linguistico 

Max. 10 pt

Le motivazioni della candidatura

Max. 10 pt

Test di valutazione delle competenze

Max. 10 pt

Totale Punteggio Massimo

30

In caso di discenti con fewer opportunities saranno applicati i seguenti criteri, al fine di assegnare le borse di mobilità: 

  • ISEE < 10.632,94€; 
  • provenienza da zone depauperanti; 
  • appartenenti a nuclei familiari di ex dipendenti ILVA che hanno subito licenziamenti o danni di salute; 
  • appartenente a famiglia con background migratorio

Saranno considerati idonei i candidati che avranno conseguito con punteggio minimo pari a 18/30. 

La graduatoria definitiva dei partecipanti al progetto di mobilità, congiuntamente alle informazioni circa il termine e le modalità entro i quali i candidati potranno prendere visione della documentazione per l’accettazione del tirocinio verrà pubblicata sul sito di SafesPro. Nel caso di disponibilità di posti derivanti da rinunce, si provvederà allo scorrimento della graduatoria.

Tutti i dati personali trasmessi dai candidati con la domanda di partecipazione alla selezione, ai sensi del D.Lgs.196/2003, saranno trattati esclusivamente per le finalità di gestione della presente procedura e degli eventuali procedimenti di assegnazione delle borse di tirocinio all’estero.

Una volta effettuata la contrattualizzazione, in caso di rinuncia prima della partenza, ove l’ente promotore abbia già provveduto a sostenere spese in nome e per conto del beneficiario (ad es. acquisto biglietto aereo, emissione di polizza assicurativa, ecc.), questi sarà obbligato a rimborsare le eventuali spese o penali sostenute da SafesPro.

Rientro anticipato

In caso di interruzione del soggiorno prima della data prevista di conclusione del progetto, SafesPro potrà richiedere al beneficiario la restituzione delle somme già anticipate per il periodo di tirocinio non effettuato e quindi non riconosciute dall’Agenzia Nazionale.

I dati, gli elementi ed ogni informazione acquisita sono utilizzati da Safespro esclusivamente ai fini del procedimento, garantendo l’assoluta sicurezza e riservatezza anche in sede di trattamento dati con sistemi automatici e manuali. Safespro informa i concorrenti interessati ai sensi e per gli effetti di cui all’articolo 13 del decreto legislativo n 196/2003 e in attuazione del Regolamento Ue 2016/679 (GDPR), che:

  1. i dati richiesti sono raccolti per le finalità inerenti la procedura, disciplinata dalla legge;
  2. il conferimento dei dati richiesti ha natura obbligatoria pena l’esclusione;
  3. i dati raccolti potranno essere oggetto di comunicazione al personale dipendente da Formare Puglia, coinvolto nella procedura di selezione per ragioni di servizio, e a tutti i soggetti aventi titolo ai sensi della legge 7 agosto 1990, n. 241 del decreto legislativo 267/2000;
  4. il trattamento dei dati avverrà mediante strumenti, anche informatici idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza;
  5. i dati ed i documenti saranno comunicati agli organi dell’autorità giudiziaria nell’ambito di eventuali procedimenti;
  6. i diritti degli interessati sono quelli previsti dall’art. 7 del decreto legislativo n. 196/2003 e dal Regolamento Ue 2016/679 (GDPR).
2022
CONVENZIONE N° 2021-1-IT01-KA121-VET-000006437 CUP G59J21008220006
  • Acquisire, da parte di 60 neodiplomati, Unità di Competenza circa le nuove figure di “Risk manager ambientale”, “Ecochef”, “Meccatronico Green” individuate tra i Green Jobs; 
  • Promuovere, tra i giovani, competenze imprenditoriali e consentire l’acquisizione di soft skills in materia di Green Economy che permettano loro di avviare realtà lavorative sul territorio; 
  • Incrementare la qualità dell’Offerta Formativa attraverso l’acquisizione di nuove figure professionali inerenti al mondo dei Green Jobs, da inserire nel Repertorio Regionale delle Qualifiche; 
  • Ampliare la partnership nazionale ed estera con Istituzioni ed Aziende per garantire la cooperazione internazionale ai fini della mobilità transnazionale nell’ambito della sostenibilità ambientale; 
  • Promuovere il cambiamento ecosostenibile del settore Agricolo, Turistico e Tecnico professionale; 
  • Allineare il match richiesta-offerta di lavoro in ambito della Green Economy, garantendo un capitale umano innovato e formato secondo i Green Jobs.

Il beneficiario è esonerato dall’onere di anticipare e/o sostenere in prima persona i costi previsti per la permanenza all’estero e la partecipazione al progetto di Mobilità. In forza di tale sistema di gestione, infatti, SafesPro si fa carico, anche mediante il partenariato, dell’erogazione dei seguenti servizi: 

  • Amministrazione e gestione del progetto; 
  • Individuazione del tirocinio e dell’organizzazione ospitante, sulla base del profilo del candidato, compatibilmente con i settori di tirocinio previsti; 
  • Preparazione linguistica tramite la piattaforma Europea OLS, culturale e pedagogica dei tirocinanti da effettuarsi prima della partenza. La partecipazione alla preparazione è obbligatoria, pena decadenza automatica dall’ammissione al progetto; 
  • Corso di lingua erogato dall’organismo ospitante; 
  • Corso virtuale ad integrazione della mobilità fisica (Blended mobilities) improntato sulle tematiche di tirocinio; 
  • Viaggio aereo di andata e ritorno verso la destinazione del tirocinio; 
  • Copertura assicurativa (responsabilità civile e infortuni sul lavoro) per tutta la durata del soggiorno all’estero; 
  • Alloggio, in base alla prassi seguita dall’ente di accoglienza partner del progetto, la sistemazione è in appartamento condiviso o in famiglia; 
  • Pocket money contributo parziale alle spese di vitto e trasporti locali di euro 1100 per la destinazione Irlanda; 
  • Pocket money contributo parziale alle spese di vitto e trasporti locali di euro 1000 per la destinazione Germania; 
  • Pocket money contributo parziale alle spese di vitto e trasporti locali di euro 1000 per la destinazione Spagna; 
  • Pocket money contributo parziale alle spese di vitto e trasporti locali di euro 1000 per la destinazione Belgio; 
  • Per chi rientra nella categoria delle “Fewer opportunities” verrà erogato un contributo integrativo al pocket money di euro 100; 
  • Tutoraggio e monitoraggio professionale, logistico e organizzativo per tutta la durata del soggiorno all’estero; 
  • Rilascio certificazione e attestati. Si precisa che i certificati e gli attestati previsti saranno rilasciati esclusivamente nel caso in cui la fase di tirocinio all’estero sia portata a termine e sia consegnata tutta la documentazione richiesta a SafesPro.

N.B.: I TIROCINI NON SONO RETRIBUITI.

Il progetto si rivolge a 15 neodiplomati che avranno la possibilità di svolgere un tirocinio professionale della durata di 120 giorni + 2 di viaggio in aziende estere, deputati alla formazione di giovani professionisti in ambito Agrario, Scientifico, Turistico, Tecnico Professionale e CAT–Costruzioni Ambienti e Territorio, mediante l’assegnazione di Borse di Studio da erogare tramite la pubblicazione periodica di bandi di selezione. 

Di seguito i posti disponibili per ciascun paese:

Irlanda3
Germania4
Spagna4
Belgio4
TOTALE15

Il presente avviso concerne esclusivamente il primo macro-flusso che selezionerà N°15 neodiplomati nell’anno scolastico 2021/2022 di cui: 

  • n. 3 in Irlanda; 
  • n. 4 in Germania; 
  • n. 4 in Spagna, di cui 1 Borsa destinata ai beneficiari con minori opportunità (fewer opportunities)
  • n.4 in Belgio

Con il presente Bando di selezione si assegnano n. 15 borse di studio, di cui n. 3 in Irlanda, n. 4 in Germania, n. 4 in Spagna e n. 4 in Belgio.
Le ulteriori Borse previste dal progetto saranno assegnate con bandi del tutto similari, pubblicati successivamente.

Potranno presentare domanda di partecipazione a “ACCREDITAMENTO SAFES FOR GREEN” i giovani neodiplomati dell’anno 2021- 2022 che alla data di pubblicazione del bando presenteranno i seguenti requisiti:

  • Residenti in Regione Puglia;
  • Diplomati da non oltre 12 mesi dalla mobilità;
  • Non impiegati e/o iscritti a corsi di specializzazione;
  • Conoscenza linguistica livello B1/B2 del QCER;

La domanda di partecipazione al progetto dovrà essere composta dai seguenti documenti: 

  • ALLEGATO A – domanda di partecipazione; 
  • Curriculum vitae, redatto utilizzando il format predisposto nella modulistica allegata al Bando, completo di Foto del candidato e di lettera motivazionale, in italiano e nella lingua di referenza;
  • Copia di eventuali certificazioni possedute (linguistiche e non); 
  • Copia di un documento di identità in corso di validità.

Tutta la documentazione suindicata dovrà essere inviata, come allegato in formato PDF, ed impiegando i format appositamente predisposti, esclusivamente tramite mail al seguente indirizzo di posta elettronica: erasmus@safespro.it

Per reperire tutta la documentazione si può visitare il sito interamente dedicato al progetto erasmus@safespro.it

L’oggetto della mail dovrà essere: Candidatura progetto ACCREDITAMENTO SAFES FOR GREEN “Irlanda” o “Germania” o “Spagna” o “Belgio” – “Cognome e Nome”.

Le candidature potranno essere inviate dal 20/06/2022 al 20/07/2022 per le destinazioni Irlanda, Germania, Spagna e Belgio.

Tutte le candidature pervenute oltre il termine previsto o in maniera difforme/incompleta da quanto indicato non saranno considerate ammissibili.

 IRLANDAGERMANIASPAGNABELGIO
Selezione29/07/202229/07/202229/07/202217/03/2023
Graduatoria30/07/202230/07/202230/07/202221/03/2023
Preparazione Linguistica29/08/202229/08/202229/08/202222/03/2023
Mobilità 30/08/202230/08/202230/08/202230/03/2023

N.B. Tutte le date suindicate sono indicative e potranno subire variazioni per esigenze organizzative.

La selezione verrà effettuata dal Selection Committee, composto dal Direttore di SafesPro, i DS degli Istituti scolastici e docenti di lingue, i quali garantiranno la trasparenza in ottemperanza dei criteri indicati nel bando pubblico, caricato sulla pagina web di ogni Consorziato.

Livello Linguistico 

Max. 10 pt

Le motivazioni della candidatura

Max. 10 pt

Test di valutazione delle competenze

Max. 10 pt

Totale Punteggio Massimo

30

In caso di discenti con fewer opportunities saranno applicati i seguenti criteri, al fine di assegnare le borse di mobilità: 

  • ISEE < 10.632,94€; 
  • provenienza da zone depauperanti; 
  • appartenenti a nuclei familiari di ex dipendenti ILVA che hanno subito licenziamenti o danni di salute; 
  • appartenente a famiglia con background migratorio

Saranno considerati idonei i candidati che avranno conseguito con punteggio minimo pari a 18/30. 

La graduatoria definitiva dei partecipanti al progetto di mobilità, congiuntamente alle informazioni circa il termine e le modalità entro i quali i candidati potranno prendere visione della documentazione per l’accettazione del tirocinio verrà pubblicata sul sito di SafesPro. Nel caso di disponibilità di posti derivanti da rinunce, si provvederà allo scorrimento della graduatoria.

Tutti i dati personali trasmessi dai candidati con la domanda di partecipazione alla selezione, ai sensi del D.Lgs.196/2003, saranno trattati esclusivamente per le finalità di gestione della presente procedura e degli eventuali procedimenti di assegnazione delle borse di tirocinio all’estero.

Una volta effettuata la contrattualizzazione, in caso di rinuncia prima della partenza, ove l’ente promotore abbia già provveduto a sostenere spese in nome e per conto del beneficiario (ad es. acquisto biglietto aereo, emissione di polizza assicurativa, ecc.), questi sarà obbligato a rimborsare le eventuali spese o penali sostenute da SafesPro.

Rientro anticipato
In caso di interruzione del soggiorno prima della data prevista di conclusione del progetto, SafesPro potrà richiedere al beneficiario la restituzione delle somme già anticipate per il periodo di tirocinio non effettuato e quindi non riconosciute dall’Agenzia Nazionale.

I dati, gli elementi ed ogni informazione acquisita sono utilizzati da Safespro esclusivamente ai fini del procedimento, garantendo l’assoluta sicurezza e riservatezza anche in sede di trattamento dati con sistemi automatici e manuali. Safespro informa i concorrenti interessati ai sensi e per gli effetti di cui all’articolo 13 del decreto legislativo n 196/2003 e in attuazione del Regolamento Ue 2016/679 (GDPR), che:

  1. i dati richiesti sono raccolti per le finalità inerenti la procedura, disciplinata dalla legge;
  2. il conferimento dei dati richiesti ha natura obbligatoria pena l’esclusione;
  3. i dati raccolti potranno essere oggetto di comunicazione al personale dipendente da Formare Puglia, coinvolto nella procedura di selezione per ragioni di servizio, e a tutti i soggetti aventi titolo ai sensi della legge 7 agosto 1990, n. 241 del decreto legislativo 267/2000;
  4. il trattamento dei dati avverrà mediante strumenti, anche informatici idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza;
  5. i dati ed i documenti saranno comunicati agli organi dell’autorità giudiziaria nell’ambito di eventuali procedimenti;
  6. i diritti degli interessati sono quelli previsti dall’art. 7 del decreto legislativo n. 196/2003 e dal Regolamento Ue 2016/679 (GDPR). 

Visualizzazioni: 196